Siteimprove e il Global Compact

Dal 2010 siamo membri orgogliosi dell’iniziativa Global Compact del’ONU che definisce per le aziende standard e principi universalmente riconosciuti che riguardano i diritti umani, i diritti dei lavoratori e l’ambiente. Una volta all’anno pubblichiamo il report sulla nostra Corporate Social Responsibility per comunicare i nostri progressi in queste aree.

Inoltre, seguiamo attentamente la nostra comunità globale, cercando di capire come la tecnologia, compresa la nostra, possa trasformare il web, e il mondo, in un posto migliore. Recentemente abbiamo incontrato Christina Ha, la "cuoca cieca" vincitrice di MasterChef per capire come si muove in cucina e naviga nel web. Guarda il video per scoprirlo!

Siteimprove e gli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile

Nel 2015 le Nazioni Unite hanno concordato di raggiungere 17 Obiettivi di Sviluppo Sostenibile (SDG) entro il 2030. Crediamo fermamente che Siteimprove possa contribuire in modo significativo a tre degli SDG, i quali sono perfettamente allineati con i nostri obiettivi di business e con le nostre competenze principali, ovvero: qualità dell’istruzione, riduzione delle disuguaglianze e partnership.

Obiettivo 4: qualità dell'educazione

Garantire un’istruzione inclusiva ed equa e promuovere opportunità di apprendimento permanente per tutti.

Il nostro contributo

Per formare il pubblico e dotare loro di tutte le competenze di cui hanno bisogno per migliorare l’accessibilità digitale, offriamo:

Migliorare la consapevolezza sull’accessibilità digitale rappresenta una delle nostre principali preoccupazioni in materia di responsabilità sociale. Per evidenziare sempre di più la necessità di siti più accessibili noi:

  • Creiamo e condividiamo contenuti nel nostro sito web e nei social media
  • Organizziamo eventi locali incentrati sull’accessibilità digitale
  • Supportiamo ogni anno il Global Accessibility Awareness Day (GAAD). Nel 2017 abbiamo organizzato un grandissimo evento no-profit a Copenaghen per celebrare il GAAD e per il 2018 abbiamo già programmato diversi eventi per incentivare la gente a parlare di accessibilità, riflettere su questo tema e capire bene di cosa si tratta.

Obiettivo 10: riduzione delle disuguaglianze

Potenziare e promuovere l’inclusione sociale, economica e politica di tutti, indipendentemente da età, sesso, disabilità, razza, etnia, origine, religione stati economico e altro.

Il nostro contributo

Crediamo fermamente che l’accesso e l’utilizzo dei siti web faccia parte della sfera dei diritti fondamentali. La nostre tecnologia fa una grande differenza per oltre 6.000 organizzazioni e i loro utenti. Agli altri fornisce tutti gli strumenti necessari per contribuire al cambiamento. Gli elementi della nostra tecnologia

  • Il software Accessibility di Siteimprove che è stato sviluppato per oltre 10 anni e che permette alle organizzazioni di abbattere le barriere digitali dai loro siti web.
  • Lo strumento gratuito Accessibility Checker per Google Chrome che permette agli utenti di identificare, capire e risolvere i problemi di accessibilità dei loro siti web. La nostra estensione per Chrome viene scaricata ogni mese a da oltre 1.000 nuovi utenti, la metà dei quali residenti in paesi in via di sviluppo. Il nostro obiettivo è di combattere la mancanza di disponibilità e convenienza delle soluzioni di accessibilità.

Obiettivo 17: partnership per raggiungere gli obiettivi

Incoraggiare e promuovere partnership efficaci con il settore pubblico, pubblico e privato e con la società civile basandoci sulle esperienze e le strategie di resourcing di suddetti rapporti.

Il nostro contributo

La riduzione tangibile della divisione digitale può essere ottenuta solo attraverso l’impegno congiunto di tutte le parti interessate.

  • Abbiamo organizzato e partecipato a numerose tavole rotonde per incoraggiare il dialogo tra i responsabili politici, la società civile e gli organismi di normazione. Inoltre, abbiamo partecipato alla 10a sessione della Convenzione ONU sui Diritti di Persone con Disabilità (UN COPS 10)
  • Siamo uno dei partecipanti di WAI-Tools, un progetto di collaborazione che punta a innovare i test sull’accessibilità e che vede la partecipazione di un consorzio di attori chiave dell’industria dell’accessibilità, di autorità nazionali e del World Wide Web Consortium (W3C).
  • Continuiamo a incoraggiare a livello mondiale i governi a tutti i livelli ad adottare politiche efficaci e standard internazionali di accessibilità per supportare l’inclusione digitale.

Come mettiamo in pratica la nostra strategia CSR

Livello comunità di base

I nostri uffici e dipendenti locali sono impegnati in tutte le attività incentrate direttamente nel miglioramento dell’accessibilità web e forniscono vantaggi tangibili alle aziende.

Livello strategico globale

In qualità di azienda, supportiamo e partecipiamo attivamente a tutte le iniziative che supportano l’accessibilità web.