La direttiva UE sull'accessibilità dei siti Web del settore pubblico, nota anche come Direttiva sull'accessibilità del Web (Web Accessibility DirectiveWAD) o Direttiva 2016/2102, richiede a tutte le organizzazioni del settore pubblico all'interno degli Stati membri dell'UE di pubblicare una dichiarazione di accessibilità sui loro siti Web.

Quindi, cosa significa per te questo regolamento e, cosa più importante, come scrivere una dichiarazione per il tuo sito Web o app mobile?

 

Devo stilare una dichiarazione di accessibilità?

La Direttiva sull'accessibilità del Web si applica a tutti i siti Web e le app pubblicati da organizzazioni del settore pubblico a livello nazionale, regionale e locale. Ciò comprende:

  • Amministrazioni pubbliche
  • Tribunali
  • Dipartimenti di polizia
  • Ospedali pubblici
  • Università
  • Scuole
  • Biblioteche

Anche se non sei in grado di soddisfare tutti i requisiti di accessibilità per le poche esenzioni indicate nella direttiva, sei comunque tenuto a preparare una dichiarazione.

Se sei un'emittente pubblica o un'organizzazione non governativa (ONG) che non fornisce servizi pubblici essenziali o servizi che riguardano le esigenze delle persone con disabilità, i requisiti di accessibilità non si applicano e non sei tenuto a scrivere una dichiarazione di accessibilità.

Quando devo avere la dichiarazione pronta?

La tua dichiarazione di accessibilità dovrebbe essere pubblicata sui tuoi siti Web e app mobili entro i termini stabiliti dalla direttiva.

  • Tutti i siti Web dovrebbero già avere una dichiarazione di accessibilità presente
  • Tutte le applicazioni mobili dovrebbero avere una dichiarazione di accessibilità presente entro il 23 giugno 2021

Come scrivere una dichiarazione di accessibilità?

La Commissione Europea ha pubblicato i requisiti minimi a livello di contenuti di una dichiarazione di accessibilità. Ogni stato membro può scegliere di applicare requisiti aggiuntivi, il che significa che dovresti controllare le leggi specifiche del tuo Paese.

Ecco un'analisi dettagliata di ciò che la dichiarazione di accessibilità dovrebbe come minimo contenere, così come definito dalla Commissione Europea:

1. Dichiarazione di accessibilità

Una breve dichiarazione che delinea l'impegno della tua organizzazione a rendere il suo sito Web e le sue applicazioni mobili accessibili in conformità con le leggi sull'accessibilità del tuo Paese.

2. Stato di conformità

Una panoramica dello stato di conformità del tuo sito Web o della tua app, come delineato nella direttiva:

  • Livello AAA - pienamente conforme
  • Livello AA - parzialmente conforme
  • Livello A - non conforme

Tieni presente che il livello di conformità si riferisce al tuo sito Web nel suo insieme e non a singole pagine.

3. Contenuto non accessibile

Se si dispone di contenuto che non è possibile rendere accessibile, è necessario fornire una panoramica di questo contenuto spiegando perché è inaccessibile e fornendo alternative accessibili.

I seguenti sono i pochi motivi accettabili che puoi fornire per giustificare l'impossibilità a conformarti:

  • Mancata conformità con la legislazione nazionale
  • Onere sproporzionato come indicato nell'Articolo 5 della Direttiva 2102
  • Il contenuto non rientra nell'ambito della legislazione applicabile (ovvero contenuto di terze parti che non è né finanziato né sviluppato dalla tua organizzazione pubblica)

4. Preparazione della dichiarazione

È necessario indicare la data in cui è stata stilata la dichiarazione e i metodi utilizzati per prepararla, nonché la data in cui la dichiarazione è stata esaminata l'ultima volta.

5. Feedback e informazioni di contatto

È importante che i tuoi utenti possano contattarti per richiedere informazioni, segnalare problemi o fornirti feedback sulla conformità dell'accessibilità del tuo sito Web o della tua app.

È necessario fornire un collegamento e una descrizione del modulo appropriato per mettersi in contatto con la persona o l'unità responsabile dell'accessibilità all'interno della propria organizzazione.

6. Procedura esecutiva

Se i tuoi utenti non sono soddisfatti della gestione della loro richiesta o del loro feedback, ogni Stato membro dell'UE dispone anche di una procedura esecutiva. Questa procedura designa una persona o un ente pubblico responsabile di garantire la conformità della propria organizzazione ai requisiti di accessibilità.

Nella dichiarazione di accessibilitàevi includere un link e una descrizione della procedura di applicazione del tuo Paese.

Inoltre, è necessario fornire le informazioni di contatto dell'ente o della persona responsabile dell'applicazione, qualora un utente insoddisfatto desideri contattarlo in merito alla conformità.

La serie completa di requisiti per la dichiarazione di accessibilità è disponibile in tutte le lingue ufficiali dell'UE sul sito Web EUR-Lex European Union Law.

Hai bisogno di aiuto per scrivere la tua dichiarazione? Puoi anche provare il nostro Generatore di dichiarazione di accessibilità per creare facilmente una dichiarazione di accessibilità in pochi minuti.

Dove pubblico la mia dichiarazione di accessibilità?

La Commissione Europea raccomanda di ospitare la dichiarazione su un URL standardizzato.

Un collegamento alla dichiarazione di accessibilità dovrebbe essere posizionato in modo ben visibile sulla home page del sito Web o essere reso disponibile su ogni sua pagina, ad esempio nel footer.

Per le app mobili, la dichiarazione deve essere disponibile sul sito Web dell'organizzazione pubblica che l'ha sviluppata. In alternativa, puoi fornire la dichiarazione insieme ad altre informazioni disponibili durante il download dell'applicazione. 

Con che frequenza devo aggiornare la mia dichiarazione di accessibilità?

È necessario aggiornare regolarmente la dichiarazione di accessibilità, almeno su base annuale, in base alla Direttiva sull'accessibilità del Web.

Scrivere la dichiarazione di accessibilità è solo un passo per garantire la conformità della tua organizzazione alla direttiva. Per una panoramica su come preparare il tuo sito Web per la scadenza di settembre di quest'anno, assicurati di leggere il nostro post How to prepare your public sector website for the EU Web Accessibility Directive deadline